FASTANDFIT: CORSA & BENESSERE
DANIELE BIFFI  
  FASTANDFIT
  CONTATTO
  OFFERTE e PREZZI
  MENTAL COACHING
  PSICOLOGIA DELLO SPORT
  DIVENTA MENTAL COACH
  MARATONA E DINTORNI
  MEZZOFONDO
  SPRINT E VELOCITA´
  ALLENARE LA FORZA
  ALIMENTAZIONE
  => LA VITAMINA C ED IL RAFFREDDORE
  => ALIMENTAZIONE: IL DIGIUNO INTERMITTENTE
  => ALIMENTAZIONE: LA DIETA ALCALINA
  => Nutrizione al servizio della performance
  => COSA MANGIARE PRIMA DI UNA GARA DI VELOCITA´
  => ALIMENTI DA EVITARE: LO ZUCCHERO
  => ALIMENTAZIONE E SPORT: LE BANANE
  => Alimentazione e Sport come stile di vita
  => COSA MANGIARE PER CORRERE VELOCE: L´AVOCADO
  => ALIMENTAZIONE E SPORT, COSA MANGIARE PER CORRERE VELOCE: L´AGLIO
  => INFIAMMAZIONE DEL TENDINE D´ACHILLE: CAUSE E RIMEDI
  => 6 ALIMENTI DA EVITARE PER CORRERE VELOCE
  => 13 CONSIGLI PER DIMAGRIRE
  => L´ALCOL E´ UNA DROGA?
  RICETTE VEGAN
  COMMENTI VISITATORI
  FORUM
  FOTO
  CHI SONO IO
  ULTIMORA
  YOUTUBE
  FACEBOOK
  NEWS
  13 effektive Tipps um Gewicht zu reduzieren
  Titel der neuen Seite
ALIMENTI DA EVITARE: LO ZUCCHERO

Si parla spesso di quali alimenti sian utili o per lo meno consigliabili per un Atleta, sportivo e per correre veloce, in questo articolo vorrei parlare di alimenti che e´ bene evitare, ridurre o ancor forse meglio eliminare dalla propria dieta sia per migliorare la propria salute sia per migliorare le proprie prestazioni.

 

Che la alimentazione sia la miglior medicina e che in fin dei conti noi siamo cio´ che mangiamo, e´ ormai appurato. Ci sono alimenti che sono indispensabili, ci sono alimenti che hanno particolari effetti benefici sul nostro organismo, ci sono alimenti che hanno effetti nocivi e spesso deleteri. 

 

Tra gli elementi che metterei tra i piu´ deleteri nella dieta c´é sicuramente lo zucchero.  

 

Con Zucchero intendo lo zucchero raffinato, quello bianco della zuccheriera. Lo zucchero presente naturalmente nella frutta (fruttosio) come altri zuccheri, ci fanno anche bene ed hanno effetti molto diversi sul nostro organismo. Lo zucchero raffinato, come  anche tutti gli zuccheri artificiali, hanno effetti nefasti ed il loro consumo va´ assolutamente limitato ai minimi termini.

 

Il nostro organismo ha bisogno di zuccheri, soprattutto il nostro cervello, ideale e´ recuperarlo da  frutta e verdura.

 

Quello che ancor piu´ penso sia indispensabile e´ disabituare il palato al sapore dolce, diminuendo sempre piu´ l´uso sia di zuccheri che di dolcificanti. Generalmente bastan 10/15 gg.

 

Se diminuiamo ad esempio lo zucchero nel caffe´, i primi giorni lo sentiremo amaro (che comunque puo´ anche essere un gusto piacevole ed interessante) col passare dei giorni ci abitueremo. Dopo 2 settimane se ritorneremo a mettere la quantita´di zucchero a cui eravamo abituati, lo sentiremo dolcissimo. 

 

Le ragioni per eliminare lo zucchero dalla dieta sono diverse. Sappiamo ormai con certezza quanto lo zucchero sia deleterio per il nostro organismo, favorisca stress ossidativo, infiammazione subclinica cronica, e quanto sia il principale alimento per le cellule tumorali. 

 

Questo e´importantissimo sopratutto coi bambini e sopratutto i primi mesi di vita. I neonati dovrebbero assolutamente stare lontani da zuccheri raffinati e dolcificanti. Se vogliamo far si che i bambini non siano poi dipendenti da dolcetti e´ bene che stian lontani dallo zucchero. E´ proprio in questa fase che mettiamo le basi per i gusti che domineranno poi tutta la vita.  

 

Da eliminare assolutamente sono bevande zuccherate, anche bevande isotoniche edinegratori vari sono spesso pieni di zucchero. Yogurt con frutta e varianti varie sono spesso una fonte abominevole di zuccheri. Stessa cosa per biscotti, merendine. Nello stesso pane viene spesso aggiunto lo zucchero sia per "migliorarne" il sapore sia per renderlo piu´ morbido, si arriva sino a 3-5 grammi di zucchero ogni 100.

 

Miele, fruttosio, melassa, zucchero integrale ed alternative varie sono sempre e comunque da considerarsi zuccheri. Che in questi rimanga qualche minerale poco ci interessa, sono sempre e comuqnue da considerarsi come zuccheri ed agiscono nel nostro organiso esattamente come lo zuchero raffinato.

 

Basta diminuir gradualmente il sapore dolce dalla nostra dieta, ti abituerai piu´ velocemente di quanto tu possa pensare e finalmente tornerai a sentire i veri sapori e scoprirai anche il fantastico ed aromatico sapore del caffe´.

 

Capirai che quello che pensavi fosse caffe´ era solamente il sapore dello zucchero.  

 

VIDEO: ALIMENTI DA EVITARE: LO ZUCCHERO

 

VIDEO: COSA MANGIARE PER CORRERE VELOCE: 6 ALIMENTI DA EVITARE 

Daniele Biffi - Mental Coach & Personal Trainer

runfast@fastandfit.info
 

Fastandfit.info  


runfast@fastandfit.info  
 
 
Heute waren schon 50 visitatori (144 hits) hier!