FASTANDFIT: CORSA & BENESSERE
DANIELE BIFFI  
  FASTANDFIT
  CONTATTO
  OFFERTE e PREZZI
  MENTAL COACHING
  => MENTAL COACHING: ALLENARE LA MENTE AD UNA MENTALITAŽVINCENTE
  => LA "LOGICA DELLE SCUSE"
  => IL POTERE DELLE DOMANDE MOTIVANTI: COME POSSO CORRERE PIU´ VELOCE?
  => MENTAL COACHING: IL DOPO GARA
  => OBIETTIVI E STRATEGIE
  => MENTAL COACHING: OBIETTIVI E FOCUS
  => MENTAL COACHING: COME PORSI OBIETTIVI MOTIVANTI?
  => I SEGRETI DI UN ATLETA VINCENTE: LA RESILIENZA
  => COME PORSI UN OBIETTIVO?
  => LA MENTALITA´ VINCENTE: 12 CARATTERISTICHE DEI CAMPIONI
  => LA VISUALIZZAZIONE NELLO SPORT
  => ROGER BANNISTER E LE CREDENZE LIMITANTI COLLETIVE
  => Cosa fa´di un Atleta un Atleta "vincente"?
  => IL PENSIERO POSITIVO
  => MENTAL COACHING: ALLENARE LA MENTE AD UNA MENTALITA´VINCENTE
  PSICOLOGIA DELLO SPORT
  DIVENTA MENTAL COACH
  MARATONA E DINTORNI
  MEZZOFONDO
  SPRINT E VELOCITA´
  ALLENARE LA FORZA
  ALIMENTAZIONE
  RICETTE VEGAN
  COMMENTI VISITATORI
  FORUM
  FOTO
  CHI SONO IO
  ULTIMORA
  YOUTUBE
  FACEBOOK
  NEWS
  Titel der neuen Seite
  13 effektive Tipps um Gewicht zu reduzieren
IL PENSIERO POSITIVO
Risultati immagini per pensiero positivo fastandfit

Ormai tutti sappiamo quanto la mente influenzi il corpo e quanto il nostro stato emotivo influenzi il fisico e le nostre prestazioni. Il pensiero positivo e´ la base per ottenere delle buone prestazioni (sia in allenamento che in gara che poi nella vita in generale) e raggiungere i nostri obiettivi.

Cosa intendiamo per pensiero positivo? Una questione ancor troppo sottovalutata e´ proprio il linguaggio. Se si studia e si cerca di ottimizzare il linguaggio e la comunicazione, lo si fa´ sopratutto nella comunicazione verso gli altri sottovalutando l´importanza del dialogo interno, ovvero della comunicazione con noi stessi. 

Le parole che ci diciamo sono molto importanti, ad ogni parola sono associate immagini nel nostro cervello. Le immagini possono essere positive o negative, visto che il nostro cervello lavora per immagini capiamo bene quanto queste influiscano sul nostro stato e sulle nostre Performance. 

Una regola fondamentale e´ esprimere i concetti in positivo. Al posto di rispondere alla domanda "Come stai" con un "non male..", rispondi "sto´ bene!". Evitare di inserire il "non" ci permette di urare parole precise e dettagliate che ci permettono poi di sentirci meglio e bene. Il nostro subconscio comprende solo il positivo. La negazione  e´ una invenzione nostra, del nostro linguaggio, che per il nostro subconscio e´ impossibile comprendere. 

Non ci credi?  Se ti dico "NON pensare ad un elefante rosa che vola", a cosa pensi? 

E´ chiaro che se dici "non sto´male" quello che passa e´ "sto´ male" e siccome il nostro inconscio ci vuole bene fara´ di tutto per portarci dove il nostro Focus e´diretto, ovvero sullo stare male. Ci sono poi giorni in cui stai male, o meno bene, ed e´ proprio in quei giorni in cui il dialogo interno positivo e´ ancora piu´f ondamentale. Cerca di volerti bene, cerca di motivarti, di dirti qualcosa di positivo. In quei giorni la domanda da farsi e´ "Come posso sentirmi meglio?" 

Il principio della ripetizione e´ un principio che funziona, usato da millenni dalle religioni, dai politici dei tempi passati, usato ed abusato dalla pubblicita´ e dai politici dei nostri tempi (che sanno benissimo che mentire spudoratamente permette di rendere una menzogna una verita´ accettata). Proprio nei giorni in cui stai male, ditti  e ripetiti qualcosa che sia positivo e che ti tiri su´ di morale e ti dia energia. E nei giorni in cui stai bene, ricalcaci sopra.

Per ottenere risultati e raggiungere i nostri obiettivi ci vuole anche tanto altro, il pensiero positivo rimane comunque la base fondamentale: ci aiuta a focalizzarci sul nostro obiettivo e ci riempie di energia.´ 

VIDEO: IL PENSIERO POSITIVO

Daniele Biffi

Personal Trainer & Mental Coach

runfast@fastandfit.info  

 

runfast@fastandfit.info  
 
 
Heute waren schon 18 visitatori (61 hits) hier!