FASTANDFIT: CORSA & BENESSERE
DANIELE BIFFI  
  FASTANDFIT
  CONTATTO
  OFFERTE e PREZZI
  MENTAL COACHING
  PSICOLOGIA DELLO SPORT
  DIVENTA MENTAL COACH
  MARATONA E DINTORNI
  MEZZOFONDO
  SPRINT E VELOCITA´
  => COME ALLENARSI COL TRAINO PER CORRERE VELOCE I 100 M; 200 M e 400 M
  => L´IMPORTANZA DELL USO DELLE BRACCIA NELLO PRINT
  => L´IMPORTANZA DEI PIEDI NELLA CORSA; DALLO SPRINT AL MEZZOFONDO
  => COME CORRERE I 400 MT INDOOR?
  => TECNICA E VELOCITA: LA POTENZA E´ NULLA SENZA CONTROLLO
  => COME CORRERE E QUALE TATTICA PER I 400 M?
  => ALLENARSI CON LA CORDA PER CORRERE VELOCE
  => ESERCIZI CON GLI OSTACOLI PER CORRERE VELOCE
  => COME CORRERE E QUALE TATTICA PER I 200 M?
  => I 60 MT INDOOR: COME CORRERLI E COME PREPARARSI?
  => QUALI STRATEGIE ADOTTARE E COME CORRERE I 200 MT INDOOR?
  => TECNICA E VELOCITA´: LA POTENZA E´NULLA SENZA CONTROLLO
  => ALLENAMENTO TEST PER I 400MT IN ATLETICA LEGGERA
  => RINFORZARE IL BACINO PER CORRERE VELOCE
  => LE SALITE NELLO SPRINT
  => SECONDO ALLENAMENTO-TEST PER I 400 MT:IL 2X300M
  => QUANTO VELOCE DEVO ESSERE PER CORRERE I 400 M IN 43"..?
  => LE FASI DEI 100M: IL DRIVE
  => LE FASI DEI 100M e LA FASE FLY
  => 3 CONSIGLI PER RECUPERARE GLI ALLENAMENTI
  => LA RESPIRAZIONE NELLO SPRINT
  => LE FASI DELLA PREPARAZIONE NELLO SPRINT
  => I TEMPO RUN NELLO SPRINT PER CORRERE VELOCE
  => MICHAEL JOHNSON O WAYDE VAN NIEKERK?
  ALLENARE LA FORZA
  ALIMENTAZIONE
  RICETTE VEGAN
  COMMENTI VISITATORI
  FORUM
  FOTO
  CHI SONO IO
  ULTIMORA
  YOUTUBE
  FACEBOOK
  NEWS
  13 effektive Tipps um Gewicht zu reduzieren
  Titel der neuen Seite
LA RESPIRAZIONE NELLO SPRINT

Risultati immagini per LA RESPIRAZIONE BIFFI  FOTO

 

Controllare la respirazione ed avere una respirazione che sia in simbiosi con la azione di corsa e´ fondamenale per correre in modo efficiente e  veloce.

Nel Drive, nella fase di accellerazione, alcuni atleti usano trattenere il fiato, Ancora meglio e´ espirare l´aria dai polmoni, cosi´ avrai piui´ forza ed energia nell´azione di spinta.  

Nella fase lanciata e´ bene respirare, anche in un 60 metri come in un 100 metri. La respirazione deve essere regolare, veloce ed inspirazione ed espirazione e´bene che abbiano la stessa durata. Il ritmo della respirazione deve essere regolare, puo´ essere 2+2 ( 2 passi + 2 passi ), 1+1 al massimo 3+3 in modo che la velocita´della respirazione sia in sincronia con la biomeccanica di corsa. 

Con la respirazione possiamo darci energia, renderci nervosi , importantissimo in una gara di velocita´.  Respirando velocemente attiveremo il sistema nervoso e cardiocircolatorio, ci renderemo nervosi, svegli e pieni di energia, se d´altrocanto respiriamo lentamente ci rilasseremo. Da questo vediamo come sia importante la respirazione anche quando corriamo veloce, avere una respirazione troppo lenta potrebbe frenarci.

In un 400 metri e´ importantissimo avere una respirazione regolare, questo ci aiutera´ a distribuire le energie ed a correre sciolti, fondamentalenel giro di pista. Soprattuto nel finale di gara, quando la respirazione si fara´ piu´ affannosa e frequente, dobbiamo tenere sotto controllo anche la respirazione per chiudere al meglio la gara. 

 
 
 
Daniele Biffi
Personal Trainer & Mental Coach

runfast@fastandfit.info  

 


runfast@fastandfit.info  
 
 
Heute waren schon 1 visitatori (23 hits) hier!