FASTANDFIT: CORSA & BENESSERE
DANIELE BIFFI  
  FASTANDFIT
  CONTATTO
  OFFERTE e PREZZI
  MENTAL COACHING
  => MENTAL COACHING: ALLENARE LA MENTE AD UNA MENTALITAŽVINCENTE
  => LA "LOGICA DELLE SCUSE"
  => IL POTERE DELLE DOMANDE MOTIVANTI: COME POSSO CORRERE PIU´ VELOCE?
  => MENTAL COACHING: IL DOPO GARA
  => OBIETTIVI E STRATEGIE
  => MENTAL COACHING: OBIETTIVI E FOCUS
  => MENTAL COACHING: COME PORSI OBIETTIVI MOTIVANTI?
  => I SEGRETI DI UN ATLETA VINCENTE: LA RESILIENZA
  => COME PORSI UN OBIETTIVO?
  => LA MENTALITA´ VINCENTE: 12 CARATTERISTICHE DEI CAMPIONI
  => LA VISUALIZZAZIONE NELLO SPORT
  => ROGER BANNISTER E LE CREDENZE LIMITANTI COLLETIVE
  => Cosa fa´di un Atleta un Atleta "vincente"?
  => IL PENSIERO POSITIVO
  => MENTAL COACHING: ALLENARE LA MENTE AD UNA MENTALITA´VINCENTE
  PSICOLOGIA DELLO SPORT
  DIVENTA MENTAL COACH
  MARATONA E DINTORNI
  MEZZOFONDO
  SPRINT E VELOCITA´
  ALLENARE LA FORZA
  ALIMENTAZIONE
  RICETTE VEGAN
  COMMENTI VISITATORI
  FORUM
  FOTO
  CHI SONO IO
  ULTIMORA
  YOUTUBE
  FACEBOOK
  NEWS
  13 effektive Tipps um Gewicht zu reduzieren
  Titel der neuen Seite
MENTAL COACHING: COME PORSI OBIETTIVI MOTIVANTI?
omino_obiettivo.jpg (424×283)
"Non esistono individui demotivati esistono obiettivi demotivanti" questa e´una frase che si dovrebbe leggere almeno una volta al giorno. Abbiam gia´quindi visto che esiston obiettivi motivanti come anche obiettivi demotivanti, quindi la domanda da farci e´: quali sono gli obiettivi motivanti e che quindi ci aiutan a migliorare e raggiunger i nostri scopi?

Per porti un obiettivo motivante devi innanzitutto sapere esattamente cosa vuoi. Certo sembra semplice e forse anche banale ma piu´ mi guardo attorno e parlo con la gente o alcuni miei clienti ed atleti e piu´ mio accorgo che la gente sa´ bene cosa non vuole ma spesso gli manca di sapere cosa voglia veramente. "Non voglio piu´lavorare in quell´ufficio", "non voglio piu´ aver paura del pubblico", "non voglio piu´ perdere". Avere come obietivo "non voglio piu´perdere" e´ assolutamente demotivante, ricordiamoci che i nostri neuroni, quindi diciamo il nostro cervello, percepiscono solo frasi al positivo e mai al negativo.
 
Noi agiamo per il 95-99% della giornata sotto la guida di un pilota automatico guidato dal subconscio e solo per l´1-5% siamo consci di quel che facciamo. Se tui dici "non voglio piu´perdere" cosa pensi possa capire il tuo cervello? Che vuoi perdere, e´chiaro. In primis quindi il tuo obiettivo deve essere espresso al positivo: "voglio vincere!", questo gia´e´ un obiettivo piu´ positivo e motivante, non credi?

Il nostro cervello lavora per il  97% con immagini. Se quindi ti immagini e ti focalizzi sull´obiettivo sbagliato capisci bene che  indirizzerai le tue energie verso una strada sbagliata e ti chiedereai nuovamente: perche´ ho fallito? Ricordati di cercare sempre un obiettivo vero e di esprimerlo al positivo.

Come abbiamo visto quindi un obiettivo deve essere espresso al positivo ma deve anche essere responsabile, fattibile, ecologico e devi assolutamente porti una scadenza.
 
Responsabile nel senso che devi esser tu a raggiungere quell´obiettivo, con le tue forze.
 
Fattibile perche´ un obiettivo deve essere realistico: porsi come obiettivo vincere alla lotteria il primo premio e´abbastanza improbabile ed infattibile, correre in 11,5 se ora corri in 12 invece e´un buon obiettivo.
 
Ecologico perche´ l´obiettivo deve interporsi nella tua vita e non deve contrastare i tuoi ideali e le cose a cui tieni.
 
Porsi una scadenza e´ fondamentale, devi sapere quando vuoi raggiungere l´obiettivo.
 
Altra cosa importante e´ scriverlo: prendi un pezzo di carta e scrivi il tuo obiettivo in modo chiaro e preciso, a fianco scrivi il perche´ lo vuoi raggiungere e dall´altro lato scrivici il come lo vuoi raggiungere anche se vedrai che quando sai cosa vuoi e perche´ lo vuoi il come verra´sempre da se.  

Chi raggiunge gli obiettivi ha certo una cosa: fuoco nel cuore. Con questo voglio dire che devi essere convinto di volerlo, non solo pensare di volerlo. 

Avere degli obiettivi e´ per un atleta di fondamentale importanza. Porsi un obiettivo significa sapere perche´ ci si sta´ allenando, significa sapere dove si vuole andare. Allenarsi senza un obiettivo e´ un po´come mettersi ai comandi di una nave senza una meta, da qualche parte arrivi ma dove? 

Una cosa che ti consiglio e´ di porti un obiettivo che sia un difficile da raggiungere, obiettivi troppo facili sono anch´essi demotivanti. Poniti un obiettivo difficile da raggiungere ma possibile ed assieme un obiettivo che per te "sarebbe un sogno", cosi´difficile che e´quasi impossibile raggiungerlo. Se questo obiettivo poi  lo han gia´ raggiunto gli altri perche´ poi non dovresti farcela tu?

Porsi degli obiettivi e´l´inizio, non la fine, e´ il modo migliore per motivarti.
 
COME PORSI E RAGGIUNGERE OBIETTIVI NELLO SPORT COL MENTAL COACH - PNL  
 
 
 Daniele Biffi - Mental Coach & Personal Trainer
runfast@fastandfit.de

runfast@fastandfit.info  
 
 
Heute waren schon 18 visitatori (120 hits) hier!