FASTANDFIT: CORSA & BENESSERE
DANIELE BIFFI  
  FASTANDFIT
  CONTATTO
  OFFERTE e PREZZI
  MENTAL COACHING
  PSICOLOGIA DELLO SPORT
  DIVENTA MENTAL COACH
  MARATONA E DINTORNI
  MEZZOFONDO
  SPRINT E VELOCITA´
  => COME ALLENARSI COL TRAINO PER CORRERE VELOCE I 100 M; 200 M e 400 M
  => L´IMPORTANZA DELL USO DELLE BRACCIA NELLO PRINT
  => L´IMPORTANZA DEI PIEDI NELLA CORSA; DALLO SPRINT AL MEZZOFONDO
  => COME CORRERE I 400 MT INDOOR?
  => TECNICA E VELOCITA: LA POTENZA E´ NULLA SENZA CONTROLLO
  => COME CORRERE E QUALE TATTICA PER I 400 M?
  => ALLENARSI CON LA CORDA PER CORRERE VELOCE
  => ESERCIZI CON GLI OSTACOLI PER CORRERE VELOCE
  => COME CORRERE E QUALE TATTICA PER I 200 M?
  => I 60 MT INDOOR: COME CORRERLI E COME PREPARARSI?
  => QUALI STRATEGIE ADOTTARE E COME CORRERE I 200 MT INDOOR?
  => TECNICA E VELOCITA´: LA POTENZA E´NULLA SENZA CONTROLLO
  => ALLENAMENTO TEST PER I 400MT IN ATLETICA LEGGERA
  => RINFORZARE IL BACINO PER CORRERE VELOCE
  => LE SALITE NELLO SPRINT
  => SECONDO ALLENAMENTO-TEST PER I 400 MT:IL 2X300M
  => QUANTO VELOCE DEVO ESSERE PER CORRERE I 400 M IN 43"..?
  => LE FASI DEI 100M: IL DRIVE
  => LE FASI DEI 100M e LA FASE FLY
  => 3 CONSIGLI PER RECUPERARE GLI ALLENAMENTI
  => LA RESPIRAZIONE NELLO SPRINT
  => LE FASI DELLA PREPARAZIONE NELLO SPRINT
  => I TEMPO RUN NELLO SPRINT PER CORRERE VELOCE
  => MICHAEL JOHNSON O WAYDE VAN NIEKERK?
  ALLENARE LA FORZA
  ALIMENTAZIONE
  RICETTE VEGAN
  COMMENTI VISITATORI
  FORUM
  FOTO
  CHI SONO IO
  ULTIMORA
  YOUTUBE
  FACEBOOK
  NEWS
  13 effektive Tipps um Gewicht zu reduzieren
  Titel der neuen Seite
MICHAEL JOHNSON O WAYDE VAN NIEKERK?
Chi e´il piu´ grande 400a di sempre: MIchael Johnson o Wayde Van Niekerk?
 
Difficile rispondere, entrambi sono e sono stati immensi campioni. Ognuno ha il suo tempo, entrambi hanno vissuto 2 epoche atletiche differenti entrambi sono atleti praticamente imbattibili nel giro della morte.
 
Una cosa che li differenzia e´ l´approccio alla gara e la distribuzione delle energie. Se analizziamo gli split, i passaggi ogni 100 metri. possiamo notare che corrono e distribuiscono in maniera diversa. 
 
Risultati immagini per foto michael  johnson
 
Cominciamo con l´analizzare Michael. Quando Michael corse il Rekord del Mondo nel 1999 a Siviglia, Rekord che ha poi detenuto per ben 17 anni ( battuto poi nel 2016 da Wayde), passo ai 100 metri in 11"10 che e´ direi un passoggio "comodo". Ai 200 metri passa in 21"22 correndo quindi i secondi 100 metri in 10"12, ai 300 passa poi in uno strepitoso 31"66 correndo i terzi 100 metri in 10"44. Chiude la gara in 43"18 correndo gli ultimi 100 metri in 11"52 che e´sicuramente un finale strepitoso. 
 
Risultati immagini per foto wayde niekerk
 
Passiamo a Wayde che passa ai 100 in 10"76, 34 centesimi quindi piu´ veloce di Michael. I secondi 100 metri li corre in uno strepitoso 9"78 passando ai 200 metri in 20"54. Il passaggio piu´ impressionante e´ quello ai 300 metri dove passa in 31"04 correndo quindi i terzi 100 metri in 10"50. Se teniamo conto che il Rekord del Mondo sui 300 metri, sempre suo, e´  di 30"85( migliorato il Rekord di Michael Johnson di 30"89) possiamo dire che sia un passaggio "Kamikaze", al limite delle sue possibilita´, delle possibilita´umane  e oserei anche dire della follia..
 
Wayde chiude gli ultimi 100 metri in 11"99, pagando un po´ i passaggi precedenti e correndo meno veloce di Michael Johnson. La somma dei passaggi gli da´ ragione diventando cosi´ campione olimpico ai giochi di Rio e piazzando il nuovo Rekord Mondiale, ad un soffio da quello che sarebbe stato ancor piu´sensazionale come essere il primo uomo della storia a correre sotto i 43". Teniamo anche conto che Wayde ha corso in 8a corsia, ha corso da solo e non ha visto nessuno. Questo denota una grande forza mentale ed un grande focus.
 
Se teniamo conto che Michael era ben piu´ veloce di Wayde sui 200 metri, 19"32 di MJ contro i 19"84 di Wayde, capiamo che Wayde approccia i 400 metri diversamente da Michael. Come corre i 400 metri Wayde e´assolutamente spettacolare. Teniamo anche conto che Wayde ha corso da solo in 8a corsia, questo denota una grandissima forza mentale e prova che se uno e´ forte puo´ correre personali anche da solo senza dover avere qualcuno davanti. Chi ha bisogno di altri per correre veloce e´mentalmente debole. Lui attacca i 400 metri come nessun altro nella storia facendo dei passaggi al limite delle sue possibilita´ e delle possibilita´ umane. Wayde e´molto aggressivo, molto determinato e molto forte di testa, come lo era sicuramente anche Michael Johnson.
 
Fermorestando che entrambi venivano da batterie e semifinali e che forse in gara secca avrebbero potuto avere piu´ energie, penso che Michael, viste anche le sue immense basi di velocita´, avrebbe potuto essere piu´ veloce all´inizio della gara e probabilmente avrebbe potuto correre in 42"80 forse anche piu´velocemente.
 
 

 

Daniele Biffi
Personal Trainer & Mental Coach
http://www.fastandfit.info/

runfast@fastandfit.info  


runfast@fastandfit.info  
 
 
Heute waren schon 44 visitatori (82 hits) hier!